L’uovo che schiude una pianta!
Rompi un Eggling e vedi crescere una pianta.
Il piccolo e delicato Eggling ha l’aspetto di un uovo dentro il quale si nasconde un giardino pronto per essere coltivato dopo aver rotto leggermente la parte superiore! La coltivazione è semplice: i semi sono già stati piantati nel ricco substrato. Basterà rompere delicatamente un’estremità con un cucchiaio e annaffiare la pianta dopo averla collocata in un posto luminoso. Eggling è realizzato a mano in ceramica; all’interno della scatola troverete inoltre  un vasetto in terracotta e un pacchetto extra di semi. Il successo è garantito. Eggling è disponibile in otto versioni: basilico, menta, fragola di bosco, peperoncino, lavanda, cactus, petunia e margherita  Racchiuso nella sua bella confezione, Eggling è una simpatica idea regalo per un cuoco, per un pollice verde o per chiunque ami le cose curiose e originali.

Eggling: istruzioni per l’uso

1) Mettete l’Eggling in posizione verticale. Scoperchiatene con cura l’estremità superiore picchiettando leggermente con il bordo di un cucchiaio.

*ATTENZIONE: Se picchiettate con troppa forza, l’intero eggling può andare in pezzi.

2) Mettete l’Eggling scoperchiato sul vassoio in terracotta. Aggiungete acqua lentamente finché la vedrete scolare nel vassoio dal fondo dell’Eggling. Sistemate il tutto in una stanza ben illuminata e con una temperatura di 16°C o superiore. All’interno dell’Eggling vi sono dei semi in un sacchetto bianco, tuttavia vengono forniti ulteriori semi da aggiungere per assicurare il completo successo. Un eccesso di acqua può far affondare troppo i semi impedendo loro di germogliare.

3) L’Eggling contiene nutrienti sufficienti a fare crescere le piantine per un periodo di 5 mesi. Quando la pianta diventa troppo grossa per l’Eggling, trapiantatela direttamente su terra in un vaso più grande, in modo che la pianta possa raggiungere la piena maturazione e fiorire (se è una pianta da fiore). Dopo il trapianto, rompete l’Eggling fino a sbriciolarlo e aggiungetelo come fertilizzante alla terra dove avete messo la pianta.

4) Non appena i semi germogliano, sistemate l’Eggling in pieno sole. Continuate ad aggiungere acqua al vassoio non appena lo notate asciutto, in modo che la terra sia sempre umida. Quando la pianta comincia a infoltire prendendo l’aspetto di un piccolo cespuglio, eliminate i germogli lasciandone solo alcuni, in modo da favorire un completo sviluppo.